Solo blog #6 – Televisore

Lasciando a destra l’ultimo ostacolo Aveva terminato la gara in un  Tripudio di abbracci convulsi Ad ogni abbraccio il vuoto avanzava Sulla nuda gioia del primato  E si ritrovò sul podio con Un sorriso assente che poi rimase lì Per il resto dell’inverno, dell’anno, E che si portava con sé ogni Sera nel bar diContinue reading “Solo blog #6 – Televisore”

Solo blog #5 – Goccia

Ricordo un compito di filosofia del liceo, sull’esistenzialismo. Ricordo una critica del professore sul mio modo di riportare il pensiero dei filosofi, pesantemente filtrato, a tratti stravolto, dalla mia interpretazione. Non credo che mi sia passato il vizio. Scrissi in un compito su Sartre di come dall’esistenzialismo possa scaturire un’etica universale. Infatti, malgrado l’esperienza esistenziale,Continue reading “Solo blog #5 – Goccia”

Solo blog #4 – Pietra

Mangiare carne rossa, bere superalcolici, avere bambini, inalare benzoilmetilecgonina, opporsi ad una dittatura, disidratarsi e preparare l’ultimo appello di un esame sono attività che hanno tutte la stessa conseguenza: privare del sonno un essere umano. Sottoposto a questa tortura meschina, solo con i propri dolori, pensieri e paure, impegni e sudori, un corpo divenuto scomodoContinue reading “Solo blog #4 – Pietra”

Solo blog #3 – Cuffia

Sott’acqua, dentro fuori, un conteggio regolare di respiri che porta da una sponda all’altra, la testa è compressa nella cuffia. Uno di seguito all’altro in una fila periodica in eterno movimento ciclico. Pensare di non potersi fermare in questo girotondo è opprimente e puoi smarrire il controllo appena qualcuno ti si avvicina, e bere. ConcentrandotiContinue reading “Solo blog #3 – Cuffia”

Solo blog#2 – Campetto

Con un pallone, qualsiasi sia il tempo, puoi andare al campetto. Non importa se dista cinque, dieci minuti, mezz’ora, se devi prendere due autobus, arrivi al campetto, col terreno argilloso e secco, con pozzanghere lungo una delle fasce, o entrambe, che basta evitare con attenzione o che diventano proprio un gioco, puoi lanciarti in profonditàContinue reading “Solo blog#2 – Campetto”

Solo blog #1 – L’occasione

L’occasione è la possibilità che si presenta e dice “tu puoi”. Al suo annuncio l’uomo prova meraviglia per celare la nuda inquietudine del dovere una risposta al proprio essere autentico. L’occasione in quanto possibilità è una domanda che attende la risposta di colui che può rispondere, la scelta di colui che può scegliere. Lo svelarsiContinue reading “Solo blog #1 – L’occasione”